Siamo nel periodo di Carnevale e come da tradizione è abitudine nella nostra famiglia dedicarsi alla preparazione di buone frittelle.
Oggi, venerdì gnoccolaro, mentre la bimba era a scuola che si divertiva tra maschere, coriandoli e stelle filanti, io mi sono immersa in cucina nella preparazione di questi deliziosi dolci.

Frittelle con unita  di cottura AMC

Ricetta: Frittelle con unita  di cottura AMC

Siamo nel periodo di Carnevale e come da tradizione è abitudine nella nostra famiglia dedicarsi alla preparazione di buone frittelle.
Oggi, venerdì gnoccolaro, mentre la bimba era a scuola che si divertiva tra maschere, coriandoli e stelle filanti, io mi sono immersa in cucina nella preparazione di questi deliziosi dolci.

Le mie ricette con pentole AMC (Unità di cottura): Frittelle con unita  di cottura AMC.

Pentola utilizzata: Padella.

Ingredienti

  • 200 Grammi Farina
  • Q.B. Acqua
  • 3 Nr Tuorli d’uovo
  • 50 Grammi Zucchero
  • 50 Grammi Uvetta
  • Scorza grattugiata di limone
  • 1 Nr Bustina di lievito
  • 1 Nr Pizzico di sale
  • Olio per friggere (senza superare il livello del manico)


Procedimento

  1. Mescolare la farina con un po’ di acqua tiepida formando una pastella densa.
  2. Aggiungere lo zucchero, il sale e i tuorli.
  3. Aggiungere la scorza di limone.
  4. Ammollare l’uvetta in acqua tiepida e poi aggiungerla al composto dopo averla asciugata.
  5. Aggiungere il lievito.
  6. Mescolare delicatamente il tutto.
  7. Versare l’olio all’interno della pentola AMC senza superare il livello del manico.
  8. Posizionare l’unità di cottura sulla fonte di calore a fiamma alta (io ho usato Navigenio a potenza 5).
  9. Chiudere con coperchio.
  10. Impostare Audiotherm a settore “carne” .
  11. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto tale settore, introdurre il composto all’interno aiutandosi con due cucchiaini.
  12. Quando raggiungono la giusta doratura girarle e attendere che si cuociono anche nell’altro verso.
  13. Spolverizzare le frittelle con zucchero a velo.

Grazie a tutti voi per aver visitato questa ricetta.

Se vi fa piacere potete continuare a seguirmi anche nelle mie pagine:

Comments are closed.