Frittelle di ricotta e uvetta con pentole AMC

Frittelle di ricotta e uvetta con pentole AMC

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Ricetta: Frittelle di ricotta e uvetta con pentole AMC

Oggi, martedì 13 febbraio, è il cosidetto Martedi Grasso, la festa che conclude la settimana dei sette giorni grassi di carnevale.
Mentre mio marito e Mia sono andati a partecipare alle famose sfilate di carnevale di Monteforte, io sono stata a casa a coccolare Dante e, nel frattempo, ho preparato questa deliziosa ricetta con le mie amate unità di cottura: Frittelle di ricotta e uvetta con pentole AMC.

Le mie ricette con pentole AMC (Unità di cottura): Frittelle di ricotta e uvetta con pentole AMC.

 

Ingredienti

  • 100 Grammi Farina tipo 1
  • 250 Grammi Ricotta
  • 2 Nr Uova
  • 80 Grammi Zucchero semolato
  • 1 Nr Bustina di lievito istantaneo per dolci
  • Q.B. Sale
  • 1 Nr Buccia grattugiata di limone non trattato
  • Q.B. Olio di semi di arachide
  • Q.B. Uvetta
  • 1 Nr Cucchiaino di grappa
  • Q.B. Zucchero a velo


Procedimento

  1. All’interno di una ciotola mettere la ricotta e lo zucchero semolato, e lavorare il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
  2. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, la buccia di limone, le uova, l’uvetta, il cucchiaino di grappa e un pizzico di sale.
  3. Mescolare con un cucchiaio di legno e lasciar riposare in frigo per un’oretta.
  4. Terminato il tempo di riposo, versare l’olio di arachidi all’interno della padella AMC, fino a livello del manico.
  5. Chiudere con coperchio normale.
  6. Impostare l’Audiotherm in Carne e accendere la fiamma del fornello a una potenza alta.
  7. Raggiunto il settore preimpostato, aprire il coperchio e versare con un cucchiaino l’impasto in piccole dosi, in modo da non abbassare di molto la temperatura dell’olio.
  8. Raggiunta la doratura desiderata scolare le frittelle e posarle su un foglio di carta, in modo che quest’ultimo assorba l’unto in eccesso.
  9. Continuare così fino a terminare l’impasto.
  10. Una volta fredde cospargerle con lo zucchero a velo.

Grazie a tutti voi per aver visitato questo dolce tipico del Carnevale.
Pubblicate anche voi la vostra ricetta gratuitamente: Pubblica la tua ricetta.

Se vi fa piacere potete continuare a seguirmi anche nelle mie pagine:

Potrebbero interessarti

Click here to bookmark this

Comments are closed.