Pastasciutta alla zucca e noci con pentole AMC

Pastasciutta alla zucca e noci con pentole AMC

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

Ricetta: Pastasciutta alla zucca e noci con pentole AMC

Oggi a pranzo ho voluto testare un nuovo esperimento: Pastasciutta alla zucca e noci con pentole AMC.
Devo dire che l’ispirazione l’ho avuta leggendo qualche ricetta sul web e, visti gli ingredienti che già avevo in cucina, ho provveduto a mettermi all’opera preparando questo delizioso primo piatto.
Si, delizioso, perché posso assicurarvi che il sapore era veramente buono.

Le mie ricette con pentole AMC (Unità di cottura): Pastasciutta alla zucca e noci con pentole AMC.

Per nr. 4 persone.

Ingredienti

  • 280 Grammi Pastasciutta (per 4 persone)
  • 200 Grammi Zucca
  • Q.B. Noci
  • Q.B. Formaggio Grana Padano (per mantecare)
  • Q.B. Sale


Procedimento

  1. Procedere prima a sbucciare la zucca e poi a tagliarla a pezzetti.
  2. Mettere all’interno della pentola AMC il cestello. A questo punto inserire dentro lo stesso i pezzi di zucca.
  3. Aggiungere un dito d’acqua.
  4. Chiudere con coperchio Secuquick.
  5. Impostare l’Audiotherm in SOFT per un tempo di cottura di 3 minuti.
  6. Posizionare la pentola sulla fonte di calore (nel caso foste in possesso di Navigenio impostarlo in automatico).
  7. Terminato il tempo di cottura aprire il coperchio e frullare la zucca utilizzando il mixer e la stessa acqua all’interno della pentola.
  8. In un’altra pentola ( o la stessa dopo averla svuotata dal contenuto) aggiungere la pasta.
  9. Aggiungere l’acqua fino a coprire la pasta.
  10. Aggiungere un pizzico di sale.
  11. Chiudere con coperchio normale.
  12. Impostare Audiotherm in Carota e un tempo di cottura pari agli stessi minuti indicati nella scatola della pasta.
  13. Terminato il tempo di cottura procedere a scolare la pasta.
  14. Aggiungere a questo punto la crema di zucca, le noci e mantecare con il formaggio Grana.
  15. Servire in tavola.

Grazie a tutti voi per aver visitato questa ricetta.
Pubblicate anche voi la vostra ricetta gratuitamente: Pubblica la tua ricetta.

Se vi fa piacere potete continuare a seguirmi anche nelle mie pagine:

Potrebbero interessarti

Click here to bookmark this

Comments are closed.