Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO.

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO

Fonte: Pixabay

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO.

Crostata al cioccolato.

  1. Con il preparato per crostate, secondo indicazioni riportate nella scatola, procedere a fare l’impasto.
  2. Sopra un pezzo di carta da forno quindi, preparare la nostra torta, usando l’impasto e mettendoci la cioccolata.
  3. Accendere l’Unità di cottura e posizionarla sul Navigenio.
  4. Quando l’indicatore arriva al settore “Carne” metterci dentro la torta (con carta da forno).
  5. Impostare la potenza calorifera del Navigenio a 3.
  6. Quando l’indicatore del Visiotherm raggiunge i 98° togliere l’Unità di cottura dalla fonte di calore.
  7. Capovolgere il Navigenio per un paio di minuti con potenza 2.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Mele cotte.

  1. Lavare le mele.
  2. Togliere la buccia.
  3. Togliere il torsolo.
  4. Tagliarle a spicchi non troppo grandi.
  5. Metterle nell’Unità di cottura.
  6. Aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.
  7. Chiudere con coperchio Secuquick.
  8. Impostare l’Audiotherm in SOFT per un tempo di cottura di 10 minuti.
  9. Lasciare che apra da solo.

 

Succo di frutta.

  1. Lavare la frutta (1 Kg).
  2. Tagliare a pezzi la frutta.
  3. Metterla all’interno dell’Unità di cottura.
  4. Mettere dell’acqua nell’Unità di cottura. (1 litro).
  5. Aggiungere dello zucchero (150 grammi – aiuta a conservare la frutta).
  6. Chiudere con Secuquick.
  7. Impostare l’Audiotherm in SOFT per un tempo di cottura di 5 minuti.
  8. Lasciar aprire da solo il coperchio.
  9. Spremere il succo di un limone.
  10. Frullare.

 

Crepes.

  1. Mettere le uova all’interno di un contenitore.
  2. Aggiungere un pizzico di sale.
  3. Sbattere le uova.
  4. Aggiungere la farina.
  5. Mescolare.
  6. Aggiungere il latte.
  7. Mescolare.
  8. Far riposare la nostra crema creata in frigo per almeno 30 minuti.
  9. Accendere la fiamma del fornello in modalità medio/bassa (non al minimo).
  10. Chiudere con coperchio.
  11. Impostare l’Audiotherm al settore “Carne”.
  12. Quando l’indicatore ha raggiunto il settore impostato aprire il coperchio.
  13. Versare all’interno un mestolo di crema.
  14. Piegando leggermente la padella AMC fare in modo che la crema venga uniformemente distribuita nel fondo.
  15. Aspettare che i bordi della crepe diventano scuri. A quel punto è possibile girare la crepe.
  16. Con la paletta schiacciare leggermente quest’ultima nella sua superficie.
  17. Dopo una ventina di secondi la crepe è pronta.
  18. Farcirla con ingredienti a piacimento (noi abbiamo usato una buona marmellata).
  19. Spolverare con lo zucchero a velo.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Crostata alla marmellata.

  1. Preparare la pasta. Mettere nel frullatore (mixer) la farina.
  2. Aggiungere un pizzico di sale.
  3. Aggiungere il burro cercando di romperlo a pezzetti.
  4. Frullare l’insieme.
  5. Aggiungere lo zucchero.
  6. Grattare la buccia di limone e aggiungerla.
  7. Aggiungere i tuorli delle uova.
  8. Lavorare il tutto con le mani in modo da creare un impasto uniforme. Per far questo è necessario lavorarlo in modo veloce.
  9. Diamo all’impasto una forma di palla.
  10. Avvolgerla con una pellicola trasparente.
  11. Tenerla in frigo per circa 30 minuti.
  12. Scaldare l’Unità di cottura fino al settore “Carne”.
  13. Una volta raggiunto, togliere la pentola dal fuoco.
  14. Posizionare la carta da forno (magari bagnatela prima per evitare che si bruci).
  15. Mettere 3/4 dell’impasto sul fondo cercando comunque di fare un bordo di circa 2 cm.
  16. Spalmare la marmellata su tutta la superficie.
  17. Con l’1/4 dell’impasto fare i decori sopra la marmellata.
  18. Chiudere con coperchio normale.
  19. Mettere sul fornello nel fuoco più piccolo al minimo.
  20. Aspettare che l’indicatore del Visiotherm raggiunga i 98°. A questo punto la torta è cotta.
  21. Nel caso voleste dorare la parte superiore, posizionarci sopra il Navigenio a potenza calorifera 1 per un tempo di 2-3 minuti.

 

Torta al cacao e fragole avvolte da gocce di cioccolato.

  1. All’interno di un contenitore mettere la farina, il latte, lo zucchero (100 grammi), l’olio d’oliva e il cacao nelle quantità sopra indicate nell’area “Ingredienti”.
  2. Mescolare il tutto con le fruste.
  3. A questo punto posizionare l’Unità di cottura da 24 sopra il Navigenio e chiudere con coperchio normale.
  4. Impostare la potenza calorifera al massimo (livello 6. Per chi non ha il Navigenio può metterlo sopra il fornello a fiamma alta).
  5. Impostare l’Audiotherm al settore “Carne”.
  6. Una volta raggiunto tale settore, aprire il coperchio e posizionare all’interno la carta da forno (per la misura aiutarsi con il coperchio, cercando di avere 3-4 cm in più dal bordo).
  7. A questo punto versare all’interno della pentola AMC l’impasto creato al punto 1-2.
  8. Capovolgere il Navigenio sopra l’Unità di cottura.
  9. Impostare la potenza calorifera alla seconda tacca della prima linea.
  10. Dopo 10 minuti di cottura spegnere il Navigenio e lasciarlo li per altri 5 minuti, in modo da sfruttare il calore che ancora emana.
  11. Ora mettere nel frullatore le fragole (per circa 250 grammi), il Philadelphia e i 2 cucchiai di zucchero.
  12. Accendere il dispositivo in modo da creare la crema alle fragole.
  13. A questo punto lasciar raffreddare la torta per 30-40 minuti. Dopodiché guarnirla con le fragole rimaste e le gocce di cioccolato.

 

Frittelle di mele con padella AMC.

  1. Mettere le uova all’interno di una ciotola.
  2. Versare lo zucchero e mescolare.
  3. Aggiungere il succo di limone.
  4. Mescolare.
  5. Aggiungere la farina e mescolare.
  6. Versare il latte quanto basta per rendere la pastella cremosa.
  7. Mescolare.
  8. Prendere le mele, togliere il torsolo e la buccia.
  9. Tagliare quest’ultime a fette e versare sopra qualche goccia di limone.
  10. Versare l’olio di girasole all’interno della padella AMC, senza superare il livello dell’altezza del manico.
  11. Chiudere con coperchio.
  12. Impostare l’Audiotherm in “carne”.
  13. Posizionare la pentola sulla fonte di calore (fornello o Navigenio in modalità A).
  14. Quando l’indicatore del Visiotherm ha raggiunto il settore preimpostato, togliere l’Audiotherm e aprire il coperchio.
  15. Inserire all’interno le nostre fette di mela dopo averle immerse nella pastella.
  16. Chiudere il coperchio.
  17. Impostare la potenza calorifera a 3 del Navigenio oppure fiamma media e costante del fornello.
  18. Dopo circa 3-4 minuti verificare la doratura e se è quella desiderata procedere a girare con una pinza le fette di mela presenti nell’olio.
  19. Asciugare con un panno la condensa formatasi all’interno del coperchio e richiudere quest’ultimo.
  20. Trascorsi altri 3-4 minuti togliere le ns. frittelle di mele dalla padella AMC e posizionarle sopra una carta assorbente per qualche minuto.
  21. Spolverare dello zucchero a velo e servire in tavola.

 

Torta di cioccolato e mandorle con AMC.

  1. Tritare con il mixer le mandorle con lo zucchero.
  2. Lavorare (io mi sono aiutata con la planetaria) le uova con il composto del punto 1.
  3. Aggiungere lo yogurt.
  4. Aggiungere l’olio d’oliva EVO.
  5. Aggiungere i semi estratti dal baccello di vaniglia.
  6. Incorporare le due tipologie di farine dopo averle setacciate con il lievito.
  7. Aggiungere il cioccolato tritato in pezzi grossolani.
  8. Mescolare bene.
  9. Versare l’impasto ottenuto all’interno della pentola AMC da 20 3L (io ho preferito inserire nel fondo la carta da forno bagnata e strizzata).
  10. Posizionare l’unità di cottura sopra la fonte di calore al minimo.
  11. Nello stesso momento posizionare il Navigenio in modalità forno al secondo scatto della prima linea.
  12. Dopo 25 minuti inserire sopra la superficie della torta un foglio di alluminio (questo passo non è obbligatorio, soprattutto se anziché la pentola da 20 3L si usa una maggiormente alta).
  13. Continuare la cottura nello stesso modo per altri 15 minuti.
  14. Fare la prova dello stecchino e se è cotta servire in tavola.

 

Torta della nonna Vegan con AMC.

Frolla:

  1. Mescolare le farine in una ciotola.
  2. Aggiungere la frumina.
  3. Aggiungere il lievito.
  4. Aggiungere l’acqua e impastare (io mi sono aiutata con l’impastatrice).
  5. Aggiungere olio di semi di girasole a filo.
  6. Aggiungere la salsa thain.
  7. Aggiungere lo zucchero a velo.
  8. Aggiungere il trito di nocciole.
  9. Tagliare un pezzo di carta da forno e, dopo averla bagnata e strizzata, metterla all’interno dell’unità di cottura AMC da 24 (per prendere la misura mi sono aiutata con il coperchio. Tenete conto di ottenere almeno un paio di centimetri per il bordo).
  10. Stendere la pasta in un disco spesso circa 1 cm.
  11. Mettere quest’ultima all’interno dell’unità di cottura AMC.
  12. Posizionare la pentola sulla fiamma del fornello più piccolo impostata al minimo.
  13. Nello stesso tempo capovolgere il Navigenio in modalità forno, settato al 2° scatto della 1^ linea.
  14. Dopo 30 minuti spegnere il fornello e il Navigenio.
  15. Lasciare raffreddare.

 

Crema:

  1. Mentre la frolla è in cottura procedere a fare la crema. Grattugiare la scorza di limone.
  2. Estrarre i semi dalla bacca in vaniglia.
  3. All’interno di una piccola pentola mettere lo zucchero a velo e la frumina.
  4. Aggiungere il latte a filo.
  5. Mescolare con una frusta.
  6. Una volta che il composto sarà bel amalgamato procedere ad aggiungere i semi di vaniglia e la scorza di limone.
  7. Posizionare il pentolino sul fornello a fiamma bassa e lasciare addensare la crema continuando a mescolare.
  8. Alla fine aggiungere un pizzico di curcuma per dargli un po’ di colore.
  9. Cospargere la crema sopra la frolla raffreddata.
  10. Decorare con i pinoli.
  11. Tenerla in frigo fino al momento di servire in tavola.

 

Torta al limone.

  1. In un contenitore mettere: farina integrale, latte di soia, zucchero di canna integrale, aceto di mele, sale e olio di semi.
  2. Mescolare e lavorare il tutto con le mani fino a creare un impasto uniforme. Dargli una forma di una pallina.
  3. Coprire il tutto con la pellicola e tenerlo in frigo per almeno 30 minuti.
  4. Utilizzare il coperchio dell’unità di cottura come modello per ritagliare la carta da forno.
  5. Sopra di essa stendere la nostra pallina di impasto dandogli una forma circolare.
  6. Spalmare la marmellata al limone.
  7. Posizionare l’unità di cottura sopra il Navigenio, impostando lo stesso a potenza calorifera 6.
  8. Chiudere il coperchio e aspettare che l’indicatore del Visiotherm arrivi al settore “Carne”.
  9. Aprire il coperchio e mettere dentro la torta con la carta da forno.
  10. Chiudere il coperchio.
  11. Impostare la potenza calorifera del Navigenio a 3.
  12. Quando l’indicatore del Visiotherm arriva a 98° togliere la pentola dalla fonte di calore.
  13. Dopo aver tolto il coperchio, capovolgere il Navigenio impostando la potenza calorifera al secondo scatto della prima tacca.
  14. Dopo 2-3 minuti togliere il Navigenio.
  15. Decorare con zucchero a velo e alcune fette di limone.
  16. Grattugiare sopra un po’ di buccia di limone biologico, ove nella confezione d’acquisto ci sia ben scritto che si tratta di una buccia edibile. Attenzione infatti, non tutte le bucce degli agrumi sono commestibili.

 

Pere con marmellata alle prugne con pentole AMC.

★ PROCEDIMENTO per le PERE:

  1. Lavare bene le pere
  2. Metterle nell’unità di cottura
  3. Chiudere con coperchio normale
  4. Posizionare su Navigenio settato in A
  5. Impostare l’Audiotherm in “Carota” per un tempo di cottura di 20 minuti

★ PROCEDIMENTO per la MARMELLATA di PRUGNE:

  1. Tagliare le prugne in 4 parti e metterle all’interno della pentola
  2. Versare l’acqua per 100 ml
  3. Chiudere con EasyQuick
  4. Posizionare l’unità di cottura su Navigenio impostato in A
  5. Impostare l’Audiotherm in “Vapore” per un tempo di cottura di 10 minuti
  6. Terminato il tempo di cottura, versare all’interno un cucchiaio di sciroppo d’acero e mescolare il tutto

★ PROCEDIMENTO:

  1. Tagliare a fette le pere
  2. Aggiungere sopra ogni fetta la marmellata (una volta raffreddata)
  3. Spolverare sopra i biscotti sbriciolati
  4. Servire in tavola

 

Biscotti occhio di bue con pentole AMC.

  1. Mettere in una ciotola la farina.
  2. Aggiungere la fecola di patate.
  3. Aggiungere lo zucchero a velo.
  4. Aggiungere il lievito per dolci.
  5. Mescolare.
  6. Aggiungere un pizzico di sale e mescolare di nuovo.
  7. Mettere il succo di limone.
  8. Aggiungere il burro.
  9. Mettere l’uovo.
  10. Aggiungere il latte.
  11. Mescolare con un cucchiaio.
  12. Procedere ad impastare con le mani fino a creare un panetto di pasta frolla (deve essere morbida).
  13. Coprire quest’ultimo con della pellicola trasparente e tenere a riposo per almeno 15-20 minuti.
  14. Stendere l’impasto con il matterello.
  15. Con un coppapasta da circa 8 cm (eventualmente potete usare anche un bicchiere) ricavare dalla pasta i ns. dischi.
  16. Con un coppapasta più piccolo, procedere a fare il forellino a META’ dei dischi ottenuti. Otterremo così gli anelli che andremo poi a sormontare alle basi (non ora).
  17. Posizionare l’unità di cottura AMC vuota sopra al Navigenio, impostando quest’ultimo in Automatico.
  18. Chiudere con il coperchio normale.
  19. Impostare l’Audiotherm al settore “Carne”.
  20. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto tale settore procedere ad alzare il coperchio e inserire all’interno la carta da forno (avendo preso misura aiutandosi dal coperchio).
  21. Togliere la pentola AMC dalla fonte di calore.
  22. Inserire all’interno i nostri dischi (sia basi che anelli).
  23. Capovolgere il Navigenio in modalità forno.
  24. Impostare la potenza calorifera di quest’ultimo alla seconda tacca della prima linea per un tempo di cottura di 5 minuti (tempo che può variare a seconda della farina utilizzata). Da verificare quindi la cottura a tempo scaduto.
  25. Spolverare con dello zucchero a velo gli anelli.
  26. Mettere la marmellata sopra le basi.
  27. Posizionare gli anelli sopra alle basi.
  28. Servire in tavola.

 

Torta di mele 100% vegan con pentole AMC.

  1. Lavare le mele e procedere a tagliarle a cubetti dopo aver tolto la buccia.
  2. Mettere tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola e mescolare. I liquidi aggiungerli poco per volta.
  3. Bagnare la carta da forno e inserirla all’interno della pentola (facoltativa. Io l’ho messa..).
  4. Versare all’interno il nostro impasto del punto 2.
  5. Posizionare l’unità di cottura AMC sulla fonte di calore (il fornello più piccolo con la fiamma al minimo).
  6. Posizionare il Navigenio in modalità forno settato al 2° scatto della prima tacca.
  7. Dopo 40 minuti di cottura spegnere entrambe le fonti di calore.
  8. Spolverare con dello zucchero a velo.
  9. Servire in tavola.

 

Muffin alle carote, mandorle e cioccolato.

  1. Dopo aver lavato le carote procedere a grattugiarle finemente.
  2. Tritare le mandorle in modo grossolano.
  3. Tritare con il coltello il cioccolato.
  4. Mettere all’interno di una ciotola le farine.
  5. Aggiungere il lievito.
  6. Aggiungere lo zucchero di canna.
  7. Aggiungere l’olio di semi di mais.
  8. Aggiungere il latte di soia.
  9. Aggiungere il cioccolato.
  10. Aggiungere le carote e le mandorle.
  11. Mescolare energicamente il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo (io mi sono aiutata con l’impastatrice).
  12. Versare il composto ottenuto all’interno dei pirottini che a sua volta metteremo all’interno dell’unità di cottura AMC (con i quantitativi sopra citati riusciremo a fare 2 “infornate”. Abbiamo utilizzato la pentola 3.0L).
  13. Posizionare la pentola sopra la fiamma del fornello più piccolo al minimo.
  14. Nello stesso momento posizionare il Navigenio in modalità forno, settato al 2° scatto della prima linea.
  15. Dopo 40 minuti verificare la cottura con la prova dello stecchino.
  16. Servire in tavola.

 

Torta vegan ai frutti di bosco con AMC.

  1. All’interno di una ciotola mettere le farine.
  2. Aggiungere il lievito per dolci.
  3. Aggiungere lo zucchero.
  4. Versare l’olio di semi di mais.
  5. Versare il latte di soia.
  6. Mescolare.
  7. Aggiungere i lamponi e le more.
  8. Mescolare delicatamente per non rompere la nostra frutta.
  9. Posizionare la pentola AMC con coperchio sulla fonte di calore a fiamma alta.
  10. Impostare l’Audiotherm al settore “carne”.
  11. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto tale settore togliere dalla fonte di calore la pentola e aprire il coperchio.
  12. Inserire un disco di carta da forno (aiutandosi prendendo la misura con il coperchio. Fase da fare possibilmente prima…a pentola fredda).
  13. Versare l’impasto all’interno dell’unità di cottura.
  14. Capovolgere il Navigenio in modalità forno.
  15. Impostare la potenza calorifera al secondo scatto della prima tacca per un tempo di cottura di 20 minuti (ps. dopo circa 13-15 minuti ho notato che il centro della torta si stava cuocendo troppo in fretta rispetto ai bordi, quindi per evitare che si bruciasse durante il restante tempo di cottura ho inserito al centro della stessa un cerchio di foglio di alluminio).
  16. Aspettare che si raffreddi e procedere al taglio delle fette.

 

Chokobanana con pentole AMC.

  1. A bagnomaria procedere allo scioglimento del cioccolato con un bicchiere di latte di soia.
  2. Versare un paio di cucchiai di latte di soia nel frullatore, aggiungere nr. 1 banana tagliata a fette e procedere a frullare.
  3. Tagliare nr. 2 banane a rondelle.
  4. All’interno di un’altra ciotola mettere la farina, il cacao, lo zucchero, il lievito e la fecola di patate.
  5. Mescolare gli ingredienti del punto 4.
  6. Aggiungere il latte a filo e procedere ad impastare.
  7. Aggiungere a quest’ultimo la banana frullata.
  8. Aggiungere il cioccolato.
  9. Aggiungere le banane tagliate a rondelle.
  10. Mescolare.
  11. Posizionare la pentola AMC vuota con coperchio sulla fonte di calore a fiamma alta.
  12. Impostare l’Audiotherm al settore “carne”.
  13. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto tale settore togliere dalla fonte di calore la pentola e aprire il coperchio.
  14. Inserire un disco di carta da forno (aiutandosi prendendo la misura con il coperchio stesso). Fase da fare possibilmente prima…a pentola fredda).
  15. Versare l’impasto all’interno dell’unità di cottura.
  16. Capovolgere il Navigenio in modalità forno.
  17. Impostare la potenza calorifera al secondo scatto della prima tacca per un tempo di cottura di 20 minuti (ps. dopo circa 10 minuti ho notato che il centro della torta si stava cuocendo troppo in fretta rispetto ai bordi, quindi per evitare che si bruciasse durante il restante tempo di cottura ho inserito al centro della stessa un cerchio di foglio di alluminio).
  18. Aspettare che si raffreddi e procedere al taglio delle fette.

 

Frittelle di carnevale.

  1. Mescolare tutti gli ingredienti sopra citati fino a formare il composto delle nostre frittelle.
  2. Lasciare riposare il tutto per due ore coperto.
  3. Accendere il Navigenio a potenza calorifera 5.
  4. Posizionarci sopra l’Unità di cottura padella da 28.
  5. Aggiungere all’interno un litro di olio di semi di arachide.
  6. Chiudere con coperchio normale.
  7. Quando l’indicatore del Visiotherm arriva a settore “Carne” aprire il coperchio e mettere all’interno le nostre frittelle (magari aiutarsi con due cucchiaini).
  8. Verificare la cottura.
  9. Una volta pronte metterle in un vassoio e spolverizzarle con zucchero a velo (io non l’ho messo).

 

Torta della nonna con pentole AMC.

  1. Versare lo zucchero all’interno di una ciotola.
  2. Aggiungere le uova.
  3. Aggiungere l’olio di semi.
  4. Aggiungere la farina.
  5. Mescolare il tutto.
  6. Aggiungere il latte.
  7. Aggiungere il lievito.
  8. Amalgamare bene il tutto.
  9. Versare all’interno del succo di limone o eventualmente della buccia grattugiata dello stesso.
  10. Ritagliare un cerchio di carta da forno, prendendo come misura la circonferenza del coperchio della pentola che andremo a utilizzare.
  11. Posizionare la carta da forno nel fondo dell’unità di cottura AMC.
  12. Versare all’interno l’impasto.

COTTURA con unità AMC da 6,5 L:

  1. Posizionare la pentola sulla fonte di calore (fornello piccolo e fiamma al minimo).
  2. Capovolgere il Navigenio in modalità forno con potenza calorifera 2 per un tempo di cottura di 30 minuti.
  3. Scaduto tale tempo spegnere sia il fornello che il Navigenio.

COTTURA con unità AMC da 3 L:

  1. Posizionare la pentola sulla fonte di calore (fornello piccolo e fiamma al minimo).
  2. Capovolgere il Navigenio in modalità forno con potenza calorifera 1.
  3. Dopo 10 minuti inserire sopra la torta un disco di foglio di alluminio prendendo come circonferenza la superficie del torta stessa che si è maggiormente cotta rispetto ai bordi.
  4. Trascorsi 10 minuti dal punto precedente spegnere la fonte di calore inferiore (il fornello nel mio caso).
  5. Trascorsi altri 10 minuti dal punto 4 spegnere il Navigenio. Il tempo totale di cottura è stato quindi di 30 minuti.

14. Lasciar riposare 10 minuti.
15. Spolverare la torta con dello zucchero a velo e servire in tavola.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Struffoli.

  1. Mettere l’olio all’interno dell’Unità di cottura AMC (meglio usare la padella).
  2. Posizionare la pentola nel fuoco medio tenendo la fiamma abbastanza alta.
  3. Chiudere con coperchio.
  4. Quando arriva a settore “Carne” posizionare all’interno le palline di pasta. Attenzione! Fate in modo di far contenere la schiuma che si forma.
  5. Chiudere con coperchio senza abbassare la fiamma.
  6. Aspettare un paio di minuti e sono pronti.
  7. Lasciarli raffreddare. Nel frattempo sciogliere con il fuoco un pò di miele, mettendolo all’interno di un altro pentolino.
  8. Immergere gli struffoli nel miele cercando di coprire tutta la superficie.
  9. Metterli all’interno di un vassoio e cospargerli di confettini colorati.

 

Pere con crema alla nocciola con AMC.

  1. Mettere all’interno dell’unità di cottura AMC il 1/2 bicchiere d’acqua + la buccia di limone + lo zucchero di canna + il sale.
  2. Posizionare il cestello con all’interno dello stesso le pere.
  3. Chiudere con coperchio normale.
  4. Impostare l’Audiotherm in “carota” per un tempo di cottura di 25 minuti.
  5. Nel frattempo a parte sciogliere la fecola di patate all’interno del latte.
  6. Finito il tempo di cottura del punto 4 togliere le pere dalla pentola AMC.
  7. Aggiungere al fondo residuo i cucchiai di crema di nocciola + il mix latte/fecola ricavato dal punto 5.
  8. Con l’unità di cottura posizionata sulla fiamma del fornello mescolare fino a quando il composto si sarà addensato in crema.
  9. Versare quindi la crema ottenuta sopra le pere.
  10. Coprire il tutto con una spolverata di nocciole tritate.

 

Marmellata di albicocche.

  1. Lavare la frutta.
  2. Togliere i noccioli e tagliarla a pezzettini.
  3. Metterli quindi all’interno dell’Unità di cottura.
  4. A questo punto mettere lo zucchero.
  5. Aggiungere il contenuto della bustina di Fruttapec.
  6. Mescolare il tutto.
  7. Chiudere con coperchio Secuquick.
  8. Programmare l’Audiotherm su SOFT.
  9. Una volta raggiunto il settore che a quel punto inizierà a suonare, spegnere la fiamma.
  10. Dopo un paio di minuti, quando il coperchio si sarà aperto da solo, la marmellata sarà pronta.

 

Castagne e marroni con AMC (con Navigenio).

  1. Con un coltello incidere i marroni.
  2. Metterli poi all’interno dell’unità di cottura AMC fino a coprire il fondo.
  3. Chiudere con coperchio normale.
  4. Impostare l’Audiotherm al settore “Carne”.
  5. Posizionare la pentola sul Navigenio settato con potenza calorifera 6.
  6. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto il settore preimpostato procedere a posizionare l’unità di cottura sul coperchio normale capovolto.
  7. Capovolgere il Navigenio in modalità forno settato alla potenza massima.
  8. Impostare l’Audiotherm a 5 minuti di cottura.
  9. Quando sarà trascorso tale tempo di cottura spegnere la fonte di calore e aspettare altri 5 minuti.

PS. Tra i vari passaggi sopra citati è importante di tanto in tanto scuotere la pentola contenente i marroni.

 

Castagne e marroni con AMC (senza Navigenio).

  1. Con un coltello incidere i marroni.
  2. Posizionare Arondo con coperchio sulla fonte di calore a fiamma media/alta.
  3. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto il settore “Carne” (prima linea rossa nella serie 29) aprire il coperchio e inserire all’interno i marroni.
  4. Chiudere coperchio.
  5. Quando l’indicatore del Visiotherm avrà raggiunto i 98° (ultima linea rossa nella serie 29) aprire il coperchio e dare una mescolata.
  6. Chiudere il coperchio e aspettare fino a quando avranno raggiunto il grado di rosolatura desiderata.

PS. Anche in questo caso scuotere la pentola di tanto in tanto.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Pop corn.

  1. Mettere un filo d’olio nell’Unità di cottura e fare in modo che venga ben cosparso nel fondo.
  2. Aggiungere i chicchi per pop corn.
  3. Chiudere con coperchio normale.
  4. Mettere l’Unità di cottura su fuoco medio a fiamma media.
  5. Non appena sentite che iniziano ad aprirsi (classico suono scoppiettio) spegnere la fiamma.
  6. Quando avranno finito di scoppiare si può aprire il coperchio e servire in tavola aggiungendo un po’ di sale.

 

Bomboloni.

  1. Procedere a fare l’impasto con gli ingredienti e le quantità sopra citate. Il primo passo consiste nel mettere il lievito con le uova e la panna e poi aggiungere gli altri ingredienti.
  2. Lasciare riposare (lievitare) il tutto per almeno un’ora.
  3. Passato il tempo richiesto, stendere l’impasto con un mattarello.
  4. A questo punto con degli stampini tondi (potete usare anche la parte superiore di un bicchiere grande) fare diversi cerchi.
  5. Prendere metà dei cerchi creati e spalmare al centro la nostra marmellata.
  6. Immergere un pennellino nel latte e spalmarlo nel bordo (circonferenza) di ogni cerchio del punto 5 (il latte farà da collante).
  7. A questo punto prendere l’altra metà dei cerchi (quelli vuoti per intenderci) e metterli sopra a quelli con la marmellata, cercando di fare una leggera pressione nei bordi, in modo da chiudere quelli che saranno i nostri bomboloni.
  8. Far riposare i bomboloni per un’altra ora.
  9. Mettere l’olio d’arachidi all’interno della nostra padella AMC, facendo attenzione a non superare il livello del manico.
  10. Accendere la fiamma al massimo, chiudere il coperchio e far si che l’indicatore del Visiotherm raggiunga il settore “Carne”. A quel punto l’olio dovrebbe bollire.
  11. Immergere i bomboloni all’interno dell’olio e aspettare 3 minuti circa (fino a quando vedrete che saranno pronti).
  12. Una volta raffreddati cospargerci sopra il zucchero a velo.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Torta al caffè.

  1. Procedere prima di tutto a montare le uova con lo zucchero.
  2. Ora mescolando con la frusta, aggiungere gradualmente la farina, il lievito e il caffè.
  3. Mescolare bene il tutto.
  4. Prendere l’Unità di cottura.
  5. Inserire all’interno un foglio di carta da forno (cercare che la carta da forno copra anche i bordi per almeno 5 cm).
  6. Tirare fuori la carta da forno, bagnarla e poi strizzarla per far uscire tutta l’acqua.
  7. Reinserire la carta all’interno della pentola.
  8. Mettere l’Unità di cottura sul fornello fuoco piccolo.
  9. Accendere la fiamma al minimo.
  10. Mettere sopra all’Unità di cottura il Navigenio capovolto,
  11. A quest’ultimo impostare la potenza calorifera alla seconda tacca e lasciare cuocere così per 20 minuti (di tanto in tanto verificare la cottura della torta.

 

Torta all’ananas.

  1. Preparare l’impasto con uova, zucchero, farina, lievito e burro.
  2. Mettere nel fondo dell’Unità di cottura un foglio di carta da forno (possibilmente usare il coperchio come misura, in modo che il ritaglio sia il più preciso possibile con il fondo della nostra pentola).
  3. Con un pennello da cucina, passare un po’ di burro nei bordi dell’Unità e sulla carta da forno.
  4. Prendere le fette di ananas e tagliarle a metà.
  5. Farle sgocciolare e poi metterle nel fondo dell’Unità cercando di incastrarle tra di loro (si, quasi come fosse un puzzle :-) ).
  6. A questo punto mettere all’interno l’impasto creato nel punto 1.
  7. Cuocere in forno (già scaldato) per circa 30 minuti a 200° (180° se ventilato).
    PS. Nel caso invece si disponga di Navigenio:

    1. Posizionare l’Unità di cottura su Navigenio.
    2. Impostare quest’ultimo su “A”.
    3. Impostare l’Audiotherm in “Carne”.
    4. Quando l’indicatore del Visiotherm sarà arrivato al settore “Carne”, capovolgere il Navigenio per 10 minuti a bassa potenza calorifera.
    5. Spegnere il Navigenio e, lasciandolo sempre capovolto, attendere altri 10 minuti.

 

Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO: Torta dei vasetti (senza uova)

  1. Prendere una ciotola.
  2. Versare all’interno i vasetti di yogurt.
  3. Versare l’olio.
  4. Mescolare.
  5. A questo punto mettere il lievito, la fialetta di vaniglia e un pizzico di sale.
  6. Mescolare.
  7. Versare la farina, la fecola e zucchero.
  8. Mescolare a lungo fino ad ottenere un impasto uniforme.
  9. Ora ritagliare un cerchio di carta da forno aiutandosi a prendere la misura con il coperchio della pentola. La carta da forno dovrà, oltre a coprire il fondo, anche alzarsi nel bordo per almeno 4 cm.
  10. Versare l’impasto creato all’interno dell’Unità di cottura.
  11. Mettere la pentola sul fornello fuoco picco e fiamma al minimo.
  12. Posizionare sopra all’Unità di cottura il Navigenio capovolto con potenza calorifera impostata ad una tacca (ATTENZIONE!! Non alzare MAI il Navigenio per vedere la cottura, in quanto basta un attimo di pausa per far afflosciare il dolce).
  13. Dopo circa 30-40 minuti la torta è pronta. Precisamente, la torta sarà pronta appena sentite il profumo della cottura della torta stessa. Fare riferimento quindi esclusivamente a questo dettaglio.
    Solo a quel punto quindi, si può alzare il Navigenio e verificare con uno stecchino la cottura (in particolar modo al centro della torta).
  14. Cospargere sulla torta lo zucchero a velo.

 

Torta bicolor con AMC

  1. Con una frusta elettrica sbattere le uova all’interno di una bacinella.
  2. A questo punto aggiungere la farina, olio, lievito, 1/2 bicchiere di latte e la buccia di limone.
  3. Continuare a sbattere il tutto con la frusta elettrica.
  4. Prendere il composto ottenuto e dividerlo a metà in due bacinelle.
  5. In una bacinella aggiungere i 50 grammi di cacao e mescolare il tutto.
  6. Prendere un’Unità di cottura alta.
  7. Inserire all’interno della carta da forno, aiutandosi a prendere la misura grazie al coperchio.
  8. Al centro mettere nr. 3 cucchiai di impasto senza cacao.
  9. Ora, attorno al centro, sovrapporre gli strati di impasto, alternando quello con cacao da quello senza.
  10. Mettere l’Unità di cottura sul fornello fuoco medio con fiamma al minimo.
  11. Capovolgere il Navigenio sulla pentola impostando la potenza calorifera al terzo scatto della prima linea.
  12. Dopo 15 minuti spegnere la fiamma del fornello e continuare la cottura solamente con il Navigenio capovolto.
  13. Dopo altri 15 minuti verificare la cottura al centro della torta bucandola con uno stuzzicadenti. Nel caso non rimanessero attaccati pezzi di torta, significa che è cotta. Spegnere a quel punto il Navigenio.
  14. Far riposare 10 minuti.
  15. Decorare con lo zucchero a velo.

 

TORNA AL MENU’ – esci da Ricette per pentole AMC DOLCI E ALTRO